Uova: 4 cose che devi assolutamente sapere tra trucchi, consigli e sicurezza!

Uova: 4 cose che devi assolutamente sapere tra trucchi, consigli e sicurezza!

Uova: sempre presenti nel nostro frigorifero, pronte all’uso per una frittatina veloce o per creare dolci di ogni sorta. Un prodotto molto usato quindi e davvero molto versatile, ecco quindi 4 cose che devi assolutamente sapere sulle uova: informazioni, trucchi e consigli che saranno davvero utilissimi per tutti noi!

Quanto pesa un uovo

Per ricette che non prevedono la semplice dicitura “3 uova medie” e che richiedono maggiore precisione nelle dosi è utile sapere che un uovo di gallina di medie dimensioni (classificate con la grammatura M) pesa circa 60 grammi, peso che è così suddiviso:

  • Guscio circa 8 grammi
  • Albume circa 35 grammi
  • Tuorlo circa 17 grammi

Come capire se un uovo è fresco

A questa domanda può essere facile rispondere se acquistiamo uova confezionate dove la data di deposizione può essere indicata, anche se trattandosi di un’informazione facoltativa non è detto! Se acquistiamo le uova da un contadino ecco che questi metodi per capire se un uovo è fresco diventano davvero preziosi!

Metodo 1

Immergete l’uovo in una ciotola colma di acqua salata (almeno 500 ml) e osservate come reagisce l’uovo: se si posa sul fondo è fresco mentre se viene ha galla ha più di 20 giorni.

Metodo 2

Agitate l’uovo per capire se la camera d’aria è ampia e l’albume è acquoso: se sentite chiaramente il rumore dell’albume che sbatte contro il guscio vuol dire che l’uovo è vecchio.

Per quanto riguarda il colore delle uova invece non fatevi ingannare: colore di guscio o tuorlo non indicano la freschezza dell’uovo. Il colore del guscio dipende infatti dalla razza della gallina mentre quello del tuorlo dalla sua alimentazione.

Capire l’etichettatura delle uova

Come leggere il codice delle uovaQuando acquistate uova confezionate potete ricavare tantissime informazioni dettagliate leggendo il codice stampato sul guscio.

Il primo numero è quello sicuramente più importante perché indica il tipo di allevamento da cui proviene:

  • 0 = allevamento biologico (le galline, allevate secondo disposizioni dell’agricoltura biologica, razzolano all’aperto per alcune ore al giorno e depongono le uova in nidi o a terra. 1 gallina per10 metri quadrati di terreno all’aperto con vegetazione).
  • 1 = allevamento all’aperto (le galline per alcune ore del giorno possono razzolare in un ambiente esterno: le loro uova sono deposte nei nidi oppure deposte sul terreno e raccolte successivamente dall’allevatore. 1 gallina per2,5 metri quadrati di terreno all’aperto con vegetazione)
  • 2 = allevamento a terra (le galline ovaiole si muovono liberamente ma in un ambiente chiuso, solitamente un capannone. Anche in questo caso le uova sono deposte nei nidi oppure vengono raccolte dagli allevatori sulla lettiera, dove sono state deposte. 7 galline per1 metro quadrato con terreno coperto di paglia o sabbia, ecc).
  • 3 = allevamento in gabbia o batteria (le galline si trovano in gabbia, dove depositano le uova su un nastro trasportatore che le porta direttamente al confezionamento, evitando così il contatto con la lettiera. 25 galline per1 metro quadrato con posatoi che offrono almeno15 cm per gallina).

A seguire troviamo indicati:

  • la nazione di produzione
  • il codice Istat di ubicazione del produttore
  • la sigla della provincia di ubicazione del produttore
  • il codice identificativo del singolo allevamento

Come conservare le uova

Conservare le uova nel modo corretto è molto importante poiché parliamo di un prodotto molto delicato che richiede alcuni accorgimenti. Ecco alcuni consigli al riguardo:

  • Scartate le uova che presentano il guscio danneggiato;
  • Riponetele nel piano più alto del frigorifero e non nello sportello in cui solitamente è posizionato il contenitore per le uova;
  • È preferibile lasciare le uova nella confezione originale;
  • Capovolgete la confezione, le uova a “testa in giù” rimarranno fresche più a lungo;
  • Riponete le uova distanti da frutta e verdura per evitare contaminazioni;
  • Evitate sbalzi di temperatura. In frigo (+4°C) le uova possono essere conservate fino a 20 giorni mentre a temperatura ambiente la questione cambia: in inverno resistono fino a circa 15 giorni mentre in estate al massimo 5.

 

Fonti: